It.com.org Blog

28 settembre 2010

Geolocalizzazione : che cos’è e a cosa serve nel Marketing

Filed under: Novità — itcomorg @ 07:19
Tags: ,


Da un po’ di tempo si sta parlando molto di Geolocalizzazione

Un fenomeno nuovo che cambierà moltissimo il nostro modo di interagire sul Web , ma non solo sul Web : anche nella nostra vita offline .

Ma concretamente che cos’è questa Geolocalizzazione ? E a che serve ?

La Geolocalizzazione , spiegata in parole semplici , è quella possibilità di far sapere dove ti trovi fisicamente nel globo .

Pensa che grazie alla geolocalizzazione io posso sapere esattamente se ti sposti da un posto all’altro , dove ti stai spostando e quando ti sposti .

Per chi conosce già i sistemi GPS presenti ad esempio nei Navigatori Satellitari può farsi un’idea più precisa di questo fenomeno .

Ma allora con la Geolocalizzazione come cambia la nostra vita su Internet ?

Beh , se pensi già ai motori di ricerca e a come modificheranno le loro impostazioni , già la cosa ti può apparire più chiara :

fino ad oggi se tu cercavi qualcosa su Internet ti appariva lo stesso risultato della ricerca sia a te che , per esempio , vivi a Milano sia a quello che vive a Roma .

Per mezzo della geolocalizzazione , invece , digitando una parola sul tuo browser , ti compariranno tutti i risultati inerenti alla precisa zona in cui ti trovi TU .

In tal modo , se io cerco su Internet “cravatte” , mi usciranno tutti i negozi di cravatte ma solo della mia città o del mio quartiere !

Quindi , anche i nostri siti web saranno geolocalizzati . Io ho un sito web che gestisco a Roma e tu ne hai un’altro che gestisci a Firenze .

Si possono già “geolocalizzare” i nostri database e i nostri indirizzi IP , come puoi constatare di persona a questo link :

LOCALIZZA UN INDIRIZZO IP CON LA GEOLOCALIZZAZIONE

Un aspetto molto interessante della faccenda è quello legato agli smartphone : con il tuo iphone , che è un dispositivo mobile , potrai rendere visibile ai tuoi amici il luogo in cui ti trovi in tempo reale .

Se , per esempio , esci una sera in un locale della tua città , potrai far conoscere l’ubicazione esatta di quel locale a tutti coloro che desiderano raggiungerti usando la funzione appropriata .

Sull’ iphone è già disponibile la versione 3.2 di Facebook Mobile che ha inclusa l’applicazione Facebook Places , creata appositamente per segnalare a chi vuoi la tua posizione geografica reale e non solo :  anche tu puoi vedere chi fra i tuoi contatti sta nel tuo stesso posto .

Non è da meno di Facebook ( anzi , per molti versi ha fatto molto meglio ) il Social Network Twitter : se già hai un account su Twitter , infatti , puoi pubblicare i tuoi ” tweets ” associandoli al luogo dove ti trovi .

Questa opportunità ti permette di favorire la condivisione di eventi , riunioni di lavoro o seminari offline facendo partecipi i tuoi followers ” in diretta ” , dando maggiore validità alle tue conversazioni tra utenti .

Anche Foursquare , un altro noto Social Network , è basato sul servizio di geolocalizzazione utilizzando un sistema di check-in, come è ben spiegato in questo articolo :

FOURSQUARE : COS’E’ , COME FUNZIONA , IL PERCHE’ DI UN SUCCESSO .

Ok , ma per quanto riguarda il marketing , quali sono le novità ?

Beh , ci sono grosse novità a vantaggio degli stessi marketers online :

se consideri che un vero Brand è quello che sa offrire ai suoi clienti quello di cui hanno bisogno ,  grazie alla geolocalizzazione il Brand può offrire anche il DOVE andarlo a trovare !

Il cliente che possiede un iphone ha a diposizione Internet Mobile con il vantaggio di poter fare  ricerche LOCALI , ossia ricerche effettuate nella precisa zona d’interesse .

Questo video , anche se in lingua inglese , ti aiuta nel capire meglio il discorso :

In questo modo , le aziende o i negozi si “avvicinano” al loro cliente non solo per tipologia di prodotti ma anche per collocazione geografica .

E indubbiamente questo vantaggio offre ai marketers la possibilità di essere ancora di più a servizio del cliente .

Negli Stati Uniti , ancor prima dell’estate 2010 , la strategia di M-Commerce ( Mobile Commerce ) ha fatturato ben 2,4 milioni di euro !

Vista l’altissima percentuale di Italiani che naviga su Internet tramite cellulare , questo successo arriverà con dati significativi anche nel nostro Paese .

Si potrebbe addirittura sfruttare il numero di check-in fatti dai clienti per premiare il migliore con omaggi e sconti ( strategia già testata in America con il nome di Mobile Marketing ) .

Il Mobile Marketing fino ad oggi ha riguardato solo l’advertising mediante SMS , cioè l’organizzazione di campagne pubblicitarie realizzate con l’invio di messaggi sul cellulare dei clienti .

Ma ora ,  con la vendita massiccia degli smartphone , i clienti avranno molto di più che un semplice SMS con solo testo : disporranno infatti di vere e proprie visualizzazioni complete di immagini , indirizzi , mappe dettagliate , scelta ” interattiva” di sconti e promozioni da parte delle aziende .

Ok , ma per quanto riguarda l’indicizzazione nei motori di ricerca  , invece   ci sono vantaggi ?

In molti si preoccupano che forse le parole chiave geolocalizzate riducono di molto la possibilità di essere trovati anche da chi risiede in altre città .

Se , per esempio , hai bisogno di essere trovato non solo a Milano , ma anche a Torino , potresti incorrere in un notevole ristringimento di visualizzazioni .

Ma il problema forse si può risolvere se i motori di ricerca ti lasciano la facoltà di decidere quale tipo di campagna iniziare : quella consueta o quella geolocalizzata .

Ci sono anche grosse paure in termini di privacy , come sempre .

E’ vero , in questo caso una persona qualsiasi non solo sa come ti chiami o dove abiti , ma addirittura dove stai andando !

Ma è anche vero che , per esempio, in Facebook Places è già presente un’opzione da personalizzare per la privacy  , come viene spiegato in questo blog :

FACEBOOK PLACES : CONFIGURARE LA PROPRIA PRIVACY

Concludo l’articolo mostrandoti un’ immagine molto simpatica che vuole rappresentare la geolocalizzazione in modo “reale” :

CLICCA QUI .

Un bel riassuntino di tutto questo discorso lo puoi vedere nel mio Video :

 

 

E tu cosa ne pensi della geolocalizzazione ?

Pensi che questo fenomeno  migliorerà davvero il tuo business ?

Hai già avuto esperienza di geolocalizzazione applicata al marketing ?

Cosa ne pensi del timore “privacy personale” ?

ALTRE FONTI DI RILIEVO :

MOBILE MARKETING : PERCHE’ UTILIZZARLO E PERCHE’ SARA’ IL FUTURO

M-COMMERCE : PROMOZIONI E GEOLOCALIZZAZIONE SONO LE STRADE DA PERCORRERE

Photo Credits : http://geolist.posterous.com/

Annunci

2 settembre 2010

L’ ORO NASCOSTO IN UN SITO WEB ( Seconda Parte )

Ciao a tutti , Navigatori di Internet !

Questa è la Seconda Parte dell’ Articolo “L’Oro Nascosto in un Sito Web” , di cui puoi leggere , se non l’avevi fatto , la Prima Parte cliccando QUI .

Sì , capita molto spesso di porsi queste domande epocali :

“Come faccio a guadagnare con un sito web ?”

“Come realizzare un sito con una grafica fatta bene ?”

“Come impaginare il testo del mio sito in modo professionale ?”

“PERCHE’ cavolo dovrei perdere tempo a migliorare il mio sito ?”

Dai, diciamocelo : in questi enigmi ci siamo passati tutti !

E forse tu sei ancora prigioniero dell’ enigma …

Hai bisogno di qualcuno che ti aiuti seriamente nella costruzione del tuo sito e purtroppo molti webmasters ti potrebbero chiedere molti soldini per fornirti assistenza …

O forse cerchi delle valide guide online per creare un sito web importante e ben indicizzato sui motori di ricerca ( magari, eh ? ) , ma ci sono molte guide online che costano dai 20 ai 50 euro …

Ci sono però alcune risorse per te che costano pochi spiccioli oppure sono completamente GRATUITE :

– una di queste guide per i siti web l’ho scritta io , costa 3 euro e la puoi trovare a QUESTO SITO .

– poi, altre valide guide da poter leggere GRATIS le trovi ai seguenti link :

WEB DESIGN E NAVIGAZIONE DEI CONTENUTI

CREARE CONTENUTI PER SITI WEB

Hai visto quanto oro si nasconde nel tuo sito ?

E parlo dell’oro dell’ Informazione !

Proseguo questo articolo soffermandomi su questi ultimi punti che secondo me vanno condivisi :

– Il tuo sito web è realmente una finestra sul mondo intero : non ci sono limiti temporali nè geografici , molto più che ora è anche scoppiato il fenomeno della geolocalization . Con il tuo sito puoi ricercare con estrema facilità nuove idee per il marketing o nuovi clienti in Italia o all’estero.

– Con il tuo sito web puoi “convertire” i tuoi visitatori in fedeli clienti dopo che essi hanno sperimentato in prima persona la validità dei tuoi contenuti e dei tuoi prodotti pubblicizzati nelle tue pagine online .

– Con il tuo sito web ti puoi rendere conto di quali siano i lead qualificati e quali quelli che alla fine non sono realmente interessati a ciò che offri .

E’ un bel risparmio di tempo e di energie per te , in quanto non stai facendo “volantinaggio” su tutti i parabrezza delle macchine per strada allo stesso identico modo , ma puoi fare una propaganda mirata per quel bacino di utenza seriamente attratto dai tuoi prodotti .

– Con il tuo sito web hai un notevole risparmio di denaro, perchè eviti tutte le noiose e interminabili campagne di vendita fatte di brochure e di lettere cartacee spedite ai clienti nella speranza di ottenere un ritorno di interesse almeno sufficiente … ma al 90% non è mai così .

– Con il tuo sito web puoi fare la tua Assistenza Clienti in modo migliore , più rapido e più curato nei dettagli : escluse alcune richieste di supporto particolari per cui ci vuole un dialogo in tempo reale con il cliente , puoi inserire nel tuo sito moltissime faqs , utilities , spazi dedicati alle domande più comuni o un bel Forum dove tutti i clienti possono postare le loro richieste per qualunque tipo di problematiche .

– Infine , con il tuo sito web puoi affinare l’arte di intrattenere il cliente con le tue sorprese e le tue invenzioni sempre fresche , sviluppando in tal modo un approccio davvero “interattivo” con chi sta dall’altra parte del monitor . La relazione e la conversazione sono la parte VITALE dell’ Internet Marketing , in quanto produce fidelizzazione duratura nel tempo.

Ho finito .

Anzi no .

TI CONSIGLIO VIVAMENTE QUESTA OTTIMA RISORSA ( OTTIMA PERCHE’ COMPLETA ! )

STRATEGIE PER I CONTENUTI

A me personalmente ha aiutato molto durante il mio apprendistato .

Buon successo da :

Claudio Papitto.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.